Numero Pagina Numero Risultati per Pagina Tipo risultati Provincia Regione Tipo struttura ricettive Tipo struttura altre Categoria vacanza Tipologia informazione Order by Language Translation
itinerari artistici tra antiche borgate
VALLE MAIRA (CN)
Informazione fornita da: CASA CONTE di DRONERO

DRONERO

Cittadina di origine medioevale, caratteristica per il Ponte del Diavolo, costruito nel 1428 e di numerosi Palazzi Nobiliari, nonchè per le antiche mura della città. Il Museo Mallè raccoglie importante collezione di dipinti di scuole italiane e straniere dal 500 all'800. Nato recentemente il Museo Espace Occitano che raccoglie tradizioni e culture occitane.
Da Dronero si entra in Val Maira, ricca di suggestioni ambientali e storiche. Volendo ritrovare le testimonianze artistiche di Hans Clemer si consiglia di percorrere la valletta laterale che porta a Celle Macra, dove all'interno della parrocchiale ‘altare maggiore conserva un polittico dell'artista. Ritornando lungo la valle principale, si consiglia di procedere fino al bivio che porta all'orrido di Elva, suggestivo per i suoi ripidi strapiombi in salita verso il pianoro soleggiato che ospita la borgata principale Chiesa.

DRONERO-ELVA
Da Dronero verso la Valle Maira 38 km-La parrocchiale di borgata Chiesa,a Elva, costruita in stile romanico, è dedicata a S. Maria Assunta ed è famosa per la presenza di un ciclo di affreschi attribuiti a Hans Clemer, "il Maestro d'Elva". Per raggiungere il fondovalle si può anche scendere dal Colle delle Cavalline per raggiungere Stroppo passando per San Martino, Morinesio (importante la chiesa di santa Maria) Paschero (con la chiesa romanica di San Peyre che risale all'XI secolo con pregevoli affreschi) Bassura dove si raggiunge la statale 22 Raggiungendo la frazione di Ponte Marmora, si consiglia di imboccare il vallone dei Preit, per arrivare a Canosio, grazioso villaggio da dove è possibile proseguire per trekking e passeggiate (Lago Nero passando per fraz. Preit, lago Resil passando per Marmora.